Foto di gruppo

Mercoledì 9 Ottobre scorso, una folta delegazione del progetto “The Restoration Initiative” (TRI), composta da rappresentanti di 10 paesi asiatici e africani riuniti presso la FAO a Roma, ha dedicato una giornata alla conoscenza della “Foresta Modello della media Valle dell’Aterno”. Il benvenuto è stao organizzato nella ex chiesa di San Sebastiano (Corbellino di Fagnano Alto), successivamente la delegazione ha visitato luoghi e attività economiche e culturali dell’area della nostra “Foresta Modello”: comune di Fagnano Alto (tartufaia e campo di zafferano), Acciano(pranzo con prodotti locali e visita alla Torre di Beffi), Secinaro (visita alle faggete e ai pascoli del Sirente).

TRI “The Restoration Initiative” è un progetto di restauro e ripristino di paesaggi degradati su larga scala, secondo gli obiettivi della Sfida di Bonn (risanare 350 milioni di ettari di territorio e foreste entro il 2030). È promosso e sostenuto da FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations), IUCN (International Union for Conservation of Nature) e UNEP (United Nations Environment Program).