Torre di Tione degli Abruzzi

Il primo Comune a deliberare è stato Tione degli Abruzzi e poi a breve distanza sono arrivati Acciano, Molina Aterno, Prata d’Ansidonia e Secinaro: assieme agli altri dieci comuni aderenti e alle imprese, associazioni, enti e cittadini della valle, hanno deciso di essere fra i soci fondatori dell’Associazione Foresta Modello della Valle dell’Aterno che si andrà a costituire non appena la crisi del coronavirus lo consentirà.