Descrizione Progetto

Apicoltore in un apiario

Io e Stefania (una padovana che si è innamorata di me e dell’Abruzzo) stiamo realizzando un sogno: fare rinascere lo splendido borgo medievale di San Pio di Fontecchio immerso nel Parco Regionale Naturale del Sirente Velino, un luogo che ha mantenuto inalterato nel corso dei secoli il suo impianto originario.

C’erano solo pietre

Stiamo portando avanti un progetto iniziato nei primi anni del 2000 da due persone straordinarie (Alfonso e Caterina), basato sull’accoglienza in case vacanza diffuse nel borgo con ampie zone verdi in comune. Quando ho cominciato a coltivare l’orto di “Alle Vecchie Querce” c’erano solo pietre. Nessuno credeva che ci si potesse coltivare qualcosa. E, invece, con grande ostinazione ho coperto quel terreno con tutto il compost che avevo prodotto, e ho scelto le piante che lì avrebbero trovato le condizioni climatiche adatte per crescere: i pomodori di vari tipi (dai più piccoli datterini e ciliegini di vari colori fino ai mitici “pomodori bistecca”) le zucchine e, naturalmente, il nostro straordinario oro rosso, lo zafferano.

Mangiare secondo la stagione vuol dire diversificare automaticamente l’apporto di vitamine, sali minerali e altri nutrienti di cui l’organismo ha bisogno semplicemente cambiando i cibi in tavola, secondo ciò che la natura in quel luogo e in quel momento.

Alle vecchie querce zafferano

La mia azienda

Il tipo di ospitalità che proponiamo “Alle Vecchie Querce” si basa sui principi del turismo responsabile dove la cura dell’ospite diventa condivisione di tradizioni, racconti e sapori. Gli ospiti delle case vacanza adorano i prodotti dell’orto e lo hanno affettuosamente rinominato come “orto panoramico” dato che la vista sul Sirente da lì è davvero mozzafiato!

Contatti

+39 347 093 0329

Via del Vicinato, 43 – San Pio di Fontecchio (AQ)

I nostri produttori

SCARICA IL CATALOGO

Un risultato tangibile del progetto Foresta Modello Valle dell’Aterno, un’azione di rilancio socio economico della valle basato sulla gestione partecipata delle risorse e incentrato sulla sostenibilità ambientale.

DOWNLOAD PDF